Supply chain Made In Italy

La moda può essere responsabile. Giuntini lo sostiene da sempre, per questo aderisce volentieri a tutte le iniziative inerenti il riciclo e il riutilizzo di materiali di qualità che possono avere una seconda vita.

Non ultima, la decisione di sposare la causa di Re.VerSo™ una supply chain 100% Made in Italy evoluta ed integrata per un nuovo sistema di produzione ad economia circolare. 

 

“Giuntini conferisce tutti gli scarti di lana, misto lana e cashmere a Green Line, responsabile del recupero dei materiali tessili

Ecco come avviene il processo di trasformazione:

1. RECUPERO 
Gli scarti di tessuto arrivano a Green Line, responsabile dell’approvvigionamento e dello smaltimento dei materiali tessili di scarto selezionato.

2. SELEZIONE E TRASFORMAZIONE IN FIBRA DI LANA
La Nuova Fratelli Boretti seleziona e trasforma gli scarti generando nuove fibre di lana di alta qualità.

3. CREAZIONE DI FILATI E TESSUTI 
Le aziende partners di Re.VerSo™ trasformano la fibra meccanica in nuovi filati e tessuti.