La tecnologia aiuta, ma una macchina è sempre una macchina e rimane tale se dietro non c’è un’idea da realizzare e qualcuno che l’ha concepita.
L’investimento in macchinari d’avanguardia non sostituisce ma semplicemente integra la creatività umana, un po’ come un braccio bionico …
Stiamo scherzando ovviamente.
Il ricamo è da sempre una delle espressioni più alte della manualità e della sensibilità umana.
Il laser non la sostituisce, ma permette intarsi e trafori, per cui le sue applicazioni nel ricamo sono pressoché infinite.

Grazie al laser si possono realizzare tagli netti e precisi su pelli, maglie, lamine e tessuti di diversa tipologia,  riuscendo a rendere al meglio la caratteristica lavorazione traforata, ma anche le applicazioni.
GiuntiniLavorazioni2015-57
La versatilità del ricamo laser è indubbia: consente una diversa potenza di incisione, più bassa per materiali leggeri come seta e cotone, massima per feltro, cuoio e pellami. Grazie al grande formato del campo di lavoro possono essere effettuate moltissime lavorazioni in capo, dal traforo all’intarsio, dall’intaglio al ricamo in filo, il tutto impreziosito magari dall’applicazione di strass e paillettes.

Technology could help but a machine remains only a machine without an idea to be realized and its conceiver behind.

The investment in leading edge machineries does not replace but completes human creativity … like a “bionic limb” !

We are joking obviously!

Embroidery is always one of the highest expressions of human sensitivity and dexterity

Laser does not replace it but allows inlay and perforation; then, its applications in the embroidery are almost infinite.

(altro…)